Investiamo la passione e l’esperienza di chi da generazioni con amore coltiva la terra

Maso Roveri

Vigneti già famosi nel 1601 da essere descritti “cum quibusdam pontethiis vitata finissima” (con alquante pergole di qualità) in una pergamena di quel tempo