PREERI


D edicated to the inhabitants of “Busa dei Preèri”, that majestic cave that from Monte Baldo overlooks Maso Roveri.
Dry white, fermented and matured in precious toasted wood.
From the intriguing bouquet of flowering hay and chestnut honey...
It weds with love to delicate plates of fish either from the sea or torrent With the noble meat of feathered game it is an emotion not to miss.

Scheda Tecnica


Vitigno: Incrocio Manzoni 20%, Pinot Bianco 80%.

Provenienza: : i vigneti sono collocati in Vallagarina, nel C.C. di Avio.
Vino dedicato alla “Busa dei Preèri”, una grandiosa caverna naturale, che a mezza montagna, dal monte Baldo guarda diritto a Maso Roveri. Un posto suggestivo ed intrigante, che cattura l’attenzione di chi transita nella valle dell’Adige

Terreno: alluvionale, di riporto del fiume Adige, con grande fertilità in superficie e ottimo drenaggio sottostante.

Sistema di allevamento: pergola trentina.

Vinificazione: le uve vengono raccolte manualmente, in maniera selettiva e vinificate in bianco, pressatura soffice inferiore ai 0,2 bar. Il mosto ottenuto è subito refrigerato a 8°C e la fermentazione avviene a temperatura controllata di 16/17° C.

Caratteristiche: Il colore giallo dorato ricorda l'uva matura. Il profumo è fresco e intenso con sentori aromatici fruttati e speziati che s'intrecciano in un gusto sapido, pieno ed equilibrato. In bocca l'acidità e la dolcezza gustativa è tutt'uno a conferma come Preèri sia da considerare un “vino di montagna”.

Abbinamenti: da abbinare, fresco, a piatti saporiti, a base di pesce sia di mare che di torrente. Con le carni nobili di selvaggina piumata o con i sughi di lepre: è un’esperienza da non perdere.

Vendemmia 2015
Alcool % vol.: 13,11
Acidità totale: 5,50
pH: 3,32